Specialità della struttura

Filtra per
  • Aree Specialistiche

Filtra per
10 risultati

Anestesia e rianimazione

Area chirurgica
Scopri di più

Anestesia e rianimazione

Area chirurgica
L’anestesiologia è quella branca della medicina che si occupa annullare la sensazione di dolore e la coscienza durante un intervento chirurgico o una procedura invasiva. L’anestesista visita il paziente prima dell'intervento, valuta il tipo di anestesia più adatto ed informa il paziente sulle caratteristiche e i rischi dell'anestesia, si occupa del benessere e della sicurezza del paziente prima, dopo e durante l'intervento chirurgico, esegue l'anestesia e può essere coinvolto nella gestione del dolore postoperatorio e in numerose altre attività.  

Patologie trattate

L'anestesista è coinvolto in qualsiasi tipo di intervento chirurgico o non chirurgico (ad esempio una colonscopia) che prevede il ricorso alla sedazione, e può quindi partecipare al trattamento di qualsiasi tipo di patologia o condizione che richieda un supporto di questo tipo.

Angiologia

Area ambulatoriale e diagnostica

Angiologia

Area ambulatoriale e diagnostica
L’Angiologia è una branca della Medicina che si occupa delle malattie del sistema vascolare, legate alla circolazione del sangue attraverso arterie, vene, vasi linfatici e sistema microcircolatorio.  

Patologie trattate

L’angiologia si occupa dello studio, della diagnosi e del trattamento di tutte quelle patologie del sistema circolatorio, quali ad esempio flebiti, varici esofagee, capillari rotti (o teleangectasie), edemi degli arti inferiori, insufficienze venose e altre problematiche legate alla vena safena (grande vena che percorre interamente gli arti inferiori, dalla caviglia all’inguine, ed ha un’importante funzione di drenaggio del sangue che ritorna al cuore) responsabili di disturbi come le vene varicose, la trombosi venosa e la trombosi emorroidaria.

Chirurgia della mano, del polso e del gomito

Area chirurgica

Chirurgia della mano, del polso e del gomito

Area chirurgica
Nell’ambito della Chirurgia della mano le patologie più frequentemente trattate sono la Sindrome del Tunnel Carpale, il dito a scatto e la Sindrome di De Quervain, che si possono affrontare con approccio mini-invasivo e ricoveri in regime di day-surgery. Altre patologie sono più impegnative, come la Rizoartrosi e la Malattia di Dupuytren, le lesioni dei legamenti radiocarpici e intercarpici, gli esiti delle fratture, le rigidità, l’Artrosi e l’Artrite Reumatoide: queste, rare ma spesso fortemente invalidanti, sono più difficili da trattare, richiedono una breve degenza e necessitano di Chirurghi esperti . Alcune di queste già da diversi anni risolvibili anche con l’artroscopia.  

Patologie trattate

Sindrome del Tunnel Carpale, dito a scatto, la Sindrome di De Quervain, Rizoartrosi e la Malattia di Dupuytren, lesioni dei legamenti radiocarpici e intercarpici, esiti delle fratture, le rigidità, Artrosi e Artrite Reumatoide.

Chirurgia generale e mininvasiva

Area chirurgica Area ambulatoriale e diagnostica

Chirurgia generale e mininvasiva

Area chirurgica Area ambulatoriale e diagnostica
Con la definizione "chirurgia generale" si indica quella branca della chirurgia che si occupa di risolvere o migliorare la prognosi delle patologie che interessano gli organi della cavità addominale – intestino, colon, fegato, stomaco, esofago, pancreas, cistifellea, fegato, dotti biliari – oltre alla mammella e alla tiroide. Date le molteplici sotto-specializzazioni della branca, molti sono gli specialisti coinvolti nell’erogare cure e trattamenti secondo gli standard più recenti. Le procedure chirurgiche possono essere eseguite in regime di ricovero o day-hospital, con tecniche laparoscopiche e miniinvasive. La visita di chirurgia generale è la valutazione specialistica delle condizioni del paziente volta a confermare o meno la presenza di eventuali patologie che richiedano un intervento chirurgico.  

Patologie trattate

Patologie che interessano gli organi della cavità addominale, della mammella e della tiroide.

Chirurgia vascolare

Area chirurgica Area ambulatoriale e diagnostica

Chirurgia vascolare

Area chirurgica Area ambulatoriale e diagnostica
La chirurgia vascolare è quel ramo della chirurgia che si occupa di intervenire per risolvere o migliorare la prognosi delle patologie che interessano i vasi sanguigni dell’organismo, utilizzando tecniche di riparazione, derivazione, sostituzione e rimozione. Si compone di prestazioni erogate in regime di ricovero o di day-hospital, a seconda della gravità della patologia.  All’interno del nostro ambulatorio di Angiologia e Chirurgia Vascolare vengono studiate le patologie che colpiscono i vasi sanguigni e quelli linfatici ed è possibile effettuare ecocolordoppler e visite specialistiche.  

Patologie trattate

Patologie che colpiscono i vasi sanguigni e quelli linfatici come aneurismi dell’aorta addominale, arteriopatia periferica, insufficienza cerebrovascolare, vene varicose, teleangiactasie.
Ambulatorio

Diagnostica per immagini

Area ambulatoriale e diagnostica

Endocrinologia

Area ambulatoriale e diagnostica

Endocrinologia

Area ambulatoriale e diagnostica
Negli ambulatori di endocrinologia vengono valutate le funzionalità delle diverse ghiandole endocrine (surrenalica, ovarico/testicolare, ipofisaria, paratiroidea con metabolismo osseo e osteoporosi) con l’ausilio di metodiche strumentali quali l’Ecografia con ColorDoppler Tiroideo e l’Ago Aspirato tiroideo sia diagnostico che terapeutico evacuativo, e con eventuale alcolizzazione nelle cisti tiroidee (i noduli a contenuto liquido). Si occupa inoltre delle diverse patologie metaboliche quali diabete e obesità.  

Patologie trattate

Vengono valutate e trattate le patologie delle diverse ghiandole endocrine

Oculistica

Area chirurgica Area ambulatoriale e diagnostica

Oculistica

Area chirurgica Area ambulatoriale e diagnostica
Detta anche oftalmologia, è la branca della medicina che si occupa di prevenzione, diagnosi, riabilitazione e terapia sia medica che chirurgica delle malattie dell'apparato visivo, ossia dell'occhio e dei suoi annessi, della correzione dei vizi refrattivi (vizi di rifrazione o ametropia) e delle patologie visive correlate. Nell’ambito chirurgico vengono eseguiti interventi di cataratta e di vitreo-retinica, mentre in ambito ambulatoriale vengono eseguiti tutti gli esami strumentali, le fluorangiografie e gli OCT. Si tratta di una area medico-chirurgica in cui l’avanzamento tecnologico è di fondamentale supporto al fine di ampliare ed ottimizzare le capacità diagnostiche e terapeutiche, nell’interesse del paziente.  

Patologie trattate

Malattie dell’apparato visivo e dei suoi annessi, correzione dei vizi refrattivi

Ortopedia

Area chirurgica Area ambulatoriale e diagnostica

Ortopedia

Area chirurgica Area ambulatoriale e diagnostica
L'Ortopedia è la disciplina chirurgica relativa al trattamento delle affezioni dell'apparato locomotore. Queste possono essere degenerative, legate ad esempio a artrosi, oppure traumatiche. Tale specializzazione abbraccia un vasto numero di patologie e quindi si avvale di Professionisti con competenze ultra-specialistiche.  

Patologie trattate

L'attuale ambito d'azione dell'ortopedia comprende: prevenzione e cura delle malformazioni congenite e acquisite dell'apparato locomotore, la diagnostica e la terapia di una lunga serie di malattie che hanno localizzazione negli organi di sostegno e movimento, cioè colonna vertebrale e arti, la traumatologia, che negli ultimi decenni, in conseguenza dell'aumentato ritmo di vita, è divenuta parte integrante dell'ortopedia ed è cresciuta enormemente.

Senologia

Area chirurgica Area ambulatoriale e diagnostica

Senologia

Area chirurgica Area ambulatoriale e diagnostica
La Senologia è la disciplina che si occupa a 360° gradi della patologia mammaria, con particolare attenzione alla prevenzione, diagnosi e cura del tumore al seno. Le donne sopra i 50 anni d’età hanno un maggior rischio di sviluppare un tumore mammario. Sono stati identificati altri fattori di rischio legati a fattori riproduttivi, fattori ormonali, fattori dietetici e metabolici, pregressa radioterapia e precedenti displasie o neoplasie mammarie. Inoltre, il 5-7% dei tumori mammari risulta essere legato a fattori ereditari.  

Patologie trattate

Le patologie più spesso trattate dal senologo sono tutte quelle che riguardano la mammella (ascessi, cisti, mastiti, processi infiammatori e infettivi di vario tipo), con particolare riguardo per le neoplasie mammarie.
Ambulatorio
Ambulatorio

Casa di cura Barbantini Lucca

Via del Calcio, 2 - 55100 Lucca

Richiedi informazioni Contatta la struttura Invia segnalazioni
Casa di cura Barbantini Lucca
Contattaci per inviare la tua segnalazione

Per migliorare l’esperienza e il nostro servizio inviaci i tuoi suggerimenti e osservazioni.

Società di Gestione

Santa Chiara srl

C.F. e P.IVA 01641520331

REA CN 320696 Camera di Commercio di Cuneo

Capitale Sociale € 1.000.000,00 i.v.

Piazza Cristo Re, 14 int 5 - 12051 Alba (CN)

PEC: santachiarasrl@legalmail.it

DPO - Data Protection Officer
Responsabile Protezione dei Dati
SLCDPO srls
dpo@korian.it
Resta in contatto, iscriviti alla nostra newsletter
Scopri tutte le strutture sanitarie sul territorio nazionale