Indietro

RX (radiologia tradizionale)

Strutture che trattano la specialità
Questa metodica diagnostica si basa sull’utilizzo di raggi X per produrre immagini di tessuti interni, ossa e organi su pellicola o mezzi digitali. I raggi X standard vengono eseguiti per molte ragioni, inclusa la diagnosi di tumori o lesioni ossee. I raggi X passano attraverso le strutture del corpo su lastre appositamente trattate (simili alla pellicola della fotocamera) o su supporti digitali e viene prodotta un'immagine di tipo "negativo" (più solida è una struttura, più bianca appare sul film). La tecnologia a raggi X viene utilizzata in altri tipi di procedure diagnostiche, quali angiografie, scansioni di tomografia computerizzata (TC) e fluoroscopia. Le radiazioni possono determinare danni all’embrione o al feto durante la gravidanza che rappresenta perciò una controindicazione assoluta all’esecuzione dell’esame. Si prega di informare sempre il radiologo o il medico curante, prima di prenotare l’esame, se si sospetta una gravidanza.

Elenco Strutture che trattano la specialità

Filtra per
  • Tipologia