Prestazioni e interventi trattati

Curriculum

  • Diplomato in Maturità Classica presso L’Istituto San Leone Magno di Roma nel 1989 con 60/60
  • Laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore il 25/07/1995 con 110/110
  • Ha conseguito l’abilitazione all’esercizio della Professione di Medico Chirurgo nel Maggio 1996 presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma
  • Ha conseguito il Diploma di Specializzazione in Cardiologia presso l’Università degli Studi di Roma “TOR VERGATA”, il 27/10/1999 con 50/50 e lode
  • Relatore in numerosi congressi nazionali ed internazionali. Autore e co-autore di trattati di Interventistica Cardiovascolare

  • Consulenza per Cardiologia Interventistica coronarica e periferica presso l’Ospedale Umberto I di Frosinone
  • Consulenza per Cardiologia Interventistica coronarica e periferica presso l’Ospedale San Camillo De Lellis di Rieti
  • Consulenza per Interventistica periferica presso l’Ospedale Vannini – Figlie di San Camillo
  • Consulenza per Interventistica periferica presso l’Ospedale Dono Svizzero di Formia Consulenza per Interventistica periferica presso l’Ospedale S. Andrea Consulenza per Interventistica periferica presso l’Ospedale Pugliese-Ciaccio di Catanzaro
  • Consulenza per Cardiologia Interventistica coronarica e periferica presso il Cardiocentro HCQ “Hermanos Ameijeiras”, L’Avana – Cuba

 

  • Comparison of echocardiography with electrocardiography in detecting myocardial viability. Cardiovascular Imaging; 11-1995. Single catheter approach to radiofrequency current ablation of overt left and right sided accessory pathways. EUROPACE, June 4-7, 1995.
  • Delayed effect of radiofrequency during accessory pathways ablation. EUROPACE, June 4-7, 1995.
  • Monophasic action potential recording and local pacing capture during spontaneous atrial fibrillation. EUROPACE, June 4-7, 1995.
  • Fattori di rischio cardiovascolare nel lavoro giornalistico. Giornate Cardiologiche Romane, 1995.
  • How effective and safe is internal direct current shock for atrial fibrillation refractory to external cardioversion? 4th International Workshop on Cardiac Arrhythmias, October 1995.
  • Ruolo dell’aneurisma del setto interatriale nella malattia tromboembolica. Congresso Nazionale S.I.C., 1998.
  • Ecocontrasto spontaneo e funzione auricolare in pazienti in ritmo sinusale. Congresso S.I.C., Roma 1998.
  • La funzione atriale nella cardiomiopatia ipertrofica. Congresso S.I.C., Roma 1998.
  • Risultati immediati e a distanza dell’angioplastica coronarica con impianto di Stent lunghi. Quinta Giornata Internazionale Di Cardiologia Interventistica; Aprile 1999.
  • Autorizzo il trattamento dei miei dati personali ai sensi del Dlgs 196 del 30 giugno 2003 Follow – up clinico del trattamento della restenosi in Stent con P.O.B.A.. Congresso GISE, Napoli 1999.
  • Uso aggiuntivo di REOPRO nell’infarto miocardico acuto trattato con angioplastica primaria e Stent. Congresso GISE, Napoli 1999.
  • Incidenza della restenosi a distanza nei pazienti sottoposti ad angioplastica coronaria in trattamento con Enalapril. VI Giornata di cardiologia interventistica. Roma 8 Aprile 2000.
  • L’aneurisma del setto interatriale: rilevanza clinica e diagnostica. Giornale Italiano di Ecografia Cardiovascolare, Maggio 2000.
  • Follow up clinico in pazienti trattati con PTCA ed impianto di CARBOSTENT. Atti della VII giornata di cardiologia interventistica – 07/04/2001.
  • Follow-up clinico dopo stenting diretto ad alta pressione e a basso tempo di gonfiaggio in pazienti con angina stabile. Atti della VII giornata di cardiologia interventistica – 07/04/2001.
  • Italian Heart Journal, may 2001; Vol. 2/suppl.2: pag 145-P224. Fattori del complemento (C3) e restenosi intrastent. Emodinamica, Luglio/Settembre 2001; suppl. P14.
  • Infarto miocardico acuto con ST elevato persistente: verso un appropriato percorso diagnosticoterapeutico nella comunità. Ital Heart J Suppl 2002; 3 (11): 1127-1164 Chiusura dell’accesso femorale con sutura dell’arteria: risultati immediati e a distanza.
  • VII Giornata di cardiologia interventistica. Roma 13-4-2002. Risultati immediati e a distanza dell’angioplastica coronaria su piccoli vasi con impianto di stent PIXEL.
  • VII Giornata di cardiologia interventistica. Roma 13-4-2002. Perclose versus Angioseal : risultati immediati e a distanza della chiusura dell’accesso femorale.
  • Congresso nazionale GISE. Verona 23-26 Ottobre 2002. Le complicanze dell’angioplastica coronarica rivisitate per il cardiologo clinico.
  • Congresso Cardiologia per immagini. Roma Ottobre 2002. Modificazioni delle concentrazioni plasmatiche del complemento (C3) e restenosi intrastent.
  • Congresso ANMCO Firenze, Maggio 2002. Impianto di stent Cypher in pazienti con angina stabile: il ruolo dell’antiaggregazione.
  • Congresso ANMCO Firenze, Maggio 2003. Il trattamento dell’infarto miocardio acuto con tempo pre-coronarico > 12 ore: il ruolo dell’angioplastica coronarica.
  • Congresso Nazionale GISE, Genova, Ottobre 2003. Stenting carotideo protetto: risultati e complicanze.
  • Congresso Nazionale GISE, Napoli, Ottobre 2004. Stand-by cardiochirurgico attivo in sala di emodinamica: è ancora necessario?
  • Congresso Nazionale GISE, Napoli, Ottobre 2004 Sirolimus-Eluting vs Uncoated Stents for Prevention of Restenosis in Small Coronary Arteries. A Randomized Trial Diego Ardissino, MD; Claudio Cavallini, MD; Ezio Bramucci, MD; Ciro Indolfi, MD; Antonio Marzocchi, MD; Antonio Manari, MD; Giulia Angeloni, MD; Giuseppe Carosio, MD; Erminio Bonizzoni, BSc, PhD; Stefania Colusso, RN; Monica Repetto, BSc; Piera Angelica Merlini, MD; Stefano Tonioni MD; for the SES-SMART Investigators JAMA. 2004;292:2727-2734.
  • Utilizzo Degli stent medicati: analisi dell’attività del nostro laboratorio di Emodinamica. Giornale Italiano di Cardiologia Invasiva. Suppl. al N.3-2005; 166 Quando trattare la patologia carotidea? S.Tonioni; GISE LAZIALE; Roma 2006.
  • L’angioplastica nelle lesioni ostruttive dell’arteria femorale superficiale: risultati nel follow-up a medio termine. S.Tonioni; F.D’Errico; F.Monti; M. Carbone, F.Belloni, R.Serdoz; GISE LAZIALE; Roma 2006
  • Trattamento con PTCA di due origini anomale di coronaria sinistra S.Tonioni, F.D’Errico, F. Monti, M. Carbone, F.Belloni, R.Serdoz; GISE LAZIALE 2006. Roma.
  • Stenting carotideo protetto: risultati e complicanze periprocedurali S.Tonioni, F.D’Errico; F.Monti; M. Carbone, F.Belloni, R.Serdoz; GISE NAZIONALE 2006.
  • Full metal jacket con stent medicati nel trattamento delle lesioni coronariche. S.Tonioni; F.D’Errico; F.Monti; M. Carbone, F.Belloni, R.Serdoz; GISE NAZIONALE 2006
  • La rivascolarizzazione del paziente con vasculopatia polidistrettuale: risultati e complicanze periprocedurali del trattamento simultaneo PTCA/PTA S.Tonioni, F.Monti, F. D.Errico, M.Carbone, R.Serdoz; GISE NAZIONALE 2007.
  • Revascularization of Patients with Polydistrectual Vasculopathy: Results on Intraprocedural Complications of Simultaneous Revascularization with PTCA/PTA. S. Tonioni, A. Boggi, F. D’Errico, F. Monti, M. Carbone, F. Belloni, R. Serdoz (Milan, IVEC 2007).
  • Cryoplasty in the treatment of left SFA Restenosis in octogenarian patient, Operator(s): S. Tonioni, MD, et al, San Camillo De Lellis Hospital, Rieti, Italy; TCTMD.com – 16/6/2008 BMS vs DES nel trattamento dei graft venosi: follow-up clinico. S.Tonioni, F.D’Errico; F.Monti; M. Carbone, F.Belloni, R.Serdoz GISE 2008 – Bologna. Stenting carotideo protetto nei pazienti candidati al by-pass aorto-coronarico. S.Tonioni, F.D’Errico; F.Monti; M. Carbone, F.Belloni, R.Serdoz. GISE 2008 – Bologna.
  • La chiusura percutanea del forame ovale pervio associato ad aneurisma del setto interatriale nei pazienti con ictus criptogenetico. S.Tonioni. GISE 2009 – Bologna
  • Arteriopatia obliterante degli arti inferiori: il ruolo della crioplastica. S.Tonioni. GISE 2009 – Bologna
  • Has the expanded use of carotid stents been justified? S.Tonioni. GISE 2009; Suppl. Al N.3 – 2009
  • L’angioplastica coronarica nei pazienti ultraottantenni: risultati e follow-up. F. D’Errico, M. Carbone, C. Gonnella, M. Carbone, E. Pica. A. D’Eliseo, S. Tonioni. Gise 2010 – Genova
  • L’angioplastica infrapoplitea per il trattamento del piede diabetico. F. D’Errico, M. Carbone, C. Gonnella, M. Carbone, E. Pica. A. D’Eliseo, S. Tonioni. Gise 2010 – Genova
  • Stenting carotideo protetto: risultati e follow-up. F. D’Errico, M. Carbone, C. Gonnella, M. Carbone, E. Pica. A. D’Eliseo, S. Tonioni. Gise 2010 – Genova Coautore del libro Cardiologia dello sport – Diagnostica e Clinica cardiovascolare. Springer – Luglio
Contatta il CUP della tua regione o le nostre strutture
per maggiori informazioni sulle prenotazioni in convenzione con il SSN.
Oppure compila il form per richiedere una prenotazione in regime privato o assicurato
*I campi sono obbligatori
Resta in contatto, iscriviti alla nostra newsletter