Indietro

Durante le ore di attività il centro dialisi si avvale del Laboratorio Analisi, e dei servizi di Radiologia e Cardiologia della Casa di Cura in modo da garantire la valutazione immediata e il trattamento di eventuali problematiche che possono presentarsi durante il trattamento o al di fuori di esso.

Il centro dialisi è inoltre in grado di far fronte a tutte le esigenze correlate all’accesso vascolare, con possibilità di posizionare accessi vascolari provvisori.
Alla casa di cura Sant’Elena è, inoltre, presente un ambulatorio di nefrologia ed un servizio di allestimento accessi vascolari.

Vademecum del paziente
Prenotazione e liste d'attesa
01 Alimentazione in dialisi
02 Curarsi in pieno relax
03 Dialisi in vacanza | Holiday Dialysis
04 Informazioni turistiche
01 Alimentazione in dialisi
Alimentazione in dialisi

L’alimentazione ha un ruolo importante in tutte le fasi dell’insufficienza renale cronica, quindi, per chi svolge la dialisi, diventa necessario seguire un regime alimentare adeguato.

 

02 Curarsi in pieno relax
Curarsi in pieno relax

Nei nostri centri dialisi è possibile curarsi senza rinunciare alla comodità in un’atmosfera calda e familiare. Qualche esempio?

  • Ogni postazione di dialisi offre la possibilità di guardare la televisione, ma anche di fruire di collegamento wireless in tutta tranquillità, direttamente dal proprio letto.
  • Per chi desidera, invece, rilassarsi in pieno silenzio, sono a disposizione delle riviste da leggere.
  • Ma non solo: i nostri collaboratori si prenderanno cura dei pazienti con una colazione speciale.
  • È possibile, inoltre, depositare gli effetti personali, il cambio d’abiti, e gli oggetti di uso corrente in uno degli armadietti a disposizione.
  • Presso il Servizio di Emodialisi della Casa di Cura San Salvatore è disponibile il parcheggio riservato ai Pazienti che usufruiscono del Servizio, mentre il Servizio di Emodialisi della Casa di Cura San Polispecialistica Sant’Elena ha un ingresso dedicato ai pazienti collegato direttamente al parcheggio.
  • Infine, è disponibile su richiesta il servizio di assistenza religiosa.

 

03 Dialisi in vacanza | Holiday Dialysis
Dialisi in vacanza | Holiday Dialysis

I nostri due centri dialisi offrono ai pazienti in vacanza in Sardegna, la possibilità di effettuare il trattamento la dialisi in vacanza.

  • Il servizio è attivo dal mese di maggio a settembre.
  • Il Servizio di Emodialisi della Casa di Cura San Salvatore gode di una posizione ideale per visitare Cagliari, a pochi passi da monumenti, musei, teatri, uffici, banche, negozi, ristoranti e vari servizi a vostra disposizione.
  • Il Servizio di Emodialisi della Casa di Cura Polispecialistica Sant’Elena a Quartu a un passo dal mare dalla meravigliosa spiaggia del Poetto che si fregia della Bandiera Blu.
04 Informazioni turistiche
Informazioni turistiche

Cagliari
Cagliari è una città piena di vita, sempre in movimento, che in estate si popola di turisti provenienti da tutto il mondo, richiamati dalla fama della Sardegna e del suo mare.
Ma basta un giorno appena per capire che Cagliari è molto di più: un capoluogo ricco di secoli di storia, una posizione geografica invidiabile, un’anima giovane e dinamica che si esprime nella vivace vita notturna e che propone al visitatore una vacanza coinvolgente ed indimenticabile.
Una lingua di sabbia fine, lunga più di cinque chilometri, il Poetto lambisce la città accompagnando lo sguardo fino a perdersi nell’orizzonte. Incorniciata dalla Sella del Diavolo, inconfondibile promontorio che custodisce il porticciolo turistico di Marina Piccola, fino e oltre il lungomare delle città vicine, il Poetto è la “spiaggia dei centomila”. Poco oltre il golfo, lungo la costa, si celano cale e insenature, CalamoscaCala Fighera, Capo Sant’Elia, da scoprire anche a bordo di una barca.
Cagliari affonda le sue radici nella preistoria sarda. La sua storia ha visto la nascita di civiltà capaci di creare società organizzate e libere, caratterizzate da intensi traffici e scambi culturali con i popoli del Mediterraneo. Cagliari, come tutta l’Isola, è nata dalla stratificazione di tutte le culture che hanno vissuto e occupato il suo territorio: un insieme di linguaggi, architetture, arti e tradizioni culinarie.

Quartu Sant’Elena
Quartu Sant’Elena è una città che può vantare ben 26 km di litorale. La principale spiaggia è senz’altro quella del Poetto, che risulta essere sia la più estesa spiaggia cittadina che la più frequentata, grazie anche al fatto che sia raggiungibile attraverso numerose linee del Trasporto con i mezzi pubblici.
Le altre spiagge degne di nota sono quelle di Cala Regina, Is Mortorius, Kal’ e Moru, Capitana, Terra Mala e Murtaucci. Le spiagge di Murtaucci e del Poetto si sono anche fregiate della Bandiera Blu.
Alcune di queste spiagge sono caratterizzate dall’aver una sabbia bianca molto fine, altre dalla presenza di pietroline e scogli.
Quasi tutte le spiagge sono dotate dei principali servizi e tutte quante, sono raggiungibili tramite una o più linee del trasporto con i mezzi pubblici.
Il territorio della città comprende i due terzi dello stagno del Molentargius e dello stagno delle ex saline di Stato che dal 1999 costituiscono un parco naturale regionale e che sono ora riconosciuti come una delle più importanti zone umide d’Europa. Qui nidificano 230 specie di uccelli tra i quali il fenicottero rosa, l’avocetta, il cavaliere d’Italia, il falco di palude.

Richiesta informazioni

Per velocizzare la presa in carico della richiesta, nel messaggio specificare le seguenti informazioni:

Dal lunedì al sabato
dalle 07.45 alle 19.00

Resta in contatto, iscriviti alla nostra newsletter