Indietro

Chirurgia refrattiva con laser per la correzione dei difetti visivi (Tecnica LASIK)

Richiedi una prenotazione Strutture che trattano la prestazione
Richiedi una prenotazione
Contatta il CUP della tua regione o le nostre strutture
per maggiori informazioni sulle prenotazioni in convenzione con il SSN.
Oppure compila il form per richiedere una prenotazione in regime privato o assicurato
*I campi sono obbligatori

Di cosa si tratta

Si tratta di un trattamento chirurgico che consente un recupero rapido e richiede pochi minuti per la cura di entrambi gli occhi. Prima di procedere è necessario sottoporsi a una valutazione preliminare per accertare l’idoneità dell’intervento. Il trattamento prevede l’applicazione di gocce anestetiche che rendono l’occhio insensibile. L’intervento inizia con l’azione di un laser a femtosecondi, che crea un lembo corneale a cerniera, uno strato sottile della superficie della cornea. Questo strato superficiale viene poi sollevato con precisione e cura per consentire l’azione del raggio laser. Il laser è dotato di una tecnologia in grado di riconoscere l’iride e monitorare l’occhio, per garantire una procedura precisa e controllata. Il laser rimodella la struttura corneale, modificandone la curvatura in base alle esigenze visive individuali. A questo punto le immagini che entreranno nell’occhio saranno correttamente focalizzate sulla retina. L’azione del laser è molto rapida, praticamente indolore e arreca il minimo disagio. Una volta terminata l’azione del laser, il lembo corneale viene accuratamente riposizionato nella sua sede originale senza la necessità di applicare punti di sutura.

A cosa serve

E’ la tecnica laser più avanzata per il trattamento di miopia, ipermetropia e astigmatismo, un metodo testato clinicamente per ridurre al minimo la necessità di indossare occhiali o lenti a contatto. E' necessaria una visita oculistica con esami strumentali preliminare volta a valutare l’idoneità del paziente alla procedura