Indietro

Biopsia vertebrale

Richiedi una prenotazione Strutture che trattano la prestazione
Richiedi una prenotazione
Contatta il CUP della tua regione o le nostre strutture
per maggiori informazioni sulle prenotazioni in convenzione con il SSN.
Oppure compila il form per richiedere una prenotazione in regime privato o assicurato
*I campi sono obbligatori

La biopsia vertebrale è un esame che ha l’obiettivo di prelevare una piccola porzione ossea dai tessuti molli paraspinali (anteriori e posteriori), dai somi e dagli archi posteriori vertebrali, dai dischi intervertebrali, dallo spazio epidurale e dai forami di coniugazione.

 

A cosa serve

Questo esame serve a verificare la presenza o meno di neoplasie (vertebrali o paraspinali), infezioni e malattie metaboliche ossee.

Come si svolge

Le tecniche utilizzate per l’esecuzione di questo esame sono tre:
• a “Tandem “, che prevede l’inserimento di due aghi di calibro diverso in parallelo, uno per l’anestesia locale e l’altro per la biopsia.
• in “Coassiale”, che prevede l’inserimento di aghi di calibro diverso uno all’interno dell’altro per raggiungere lesioni profonde.
• ad “Ago singolo” dotato di mandrino (sottile filo metallico che s’inserisce nell’ago per impedirne l’occlusione) interno, utilizzato per le biopsie vertebrali e dei tessuti molli.
L’esame è eseguito in anestesia locale e si avvale dell’utilizzo di aghi sottili.

Elenco Strutture che erogano la prestazione