Servizi al paziente

Comunità psichiatrica
Comunità psichiatrica

Modalità di ammissione

L’inserimento avviene su base volontaristica, ma esclusivamente per il tramite del Centro di Salute Mentale (CSM) di riferimento dell’utente, che si fa carico di elaborare e condividere con l’utente stesso un Piano di Trattamento Individuale (PTI) e di inoltrare la richiesta di idoneità all’Unità Valutativa Multidimensionale (UVM) del Dipartimento di Salute Mentale (DSM).

L’UVM, sulla base del PTI, individua il livello di intensità assistenziale e riabilitativa corrispondente ai bisogni di cura dell’utente, rilasciando un Certificato di Idoneità. Una volta individuata la tipologia assistenziale più appropriata, l’ assistito, in accordo con i referenti del CSM di riferimento, esprime le sue preferenze circa la SRP prescelta fra quelle presenti nell’elenco delle SRP regionali.


Progetto Terapeutico Individuale

All’interno delle Comunità Protette una équipe multidisciplinare propone ad ogni paziente un piano riabilitativo allo scopo di limitare gli aspetti psicopatologici e accompagnarlo ad acquistare (o riacquisire) una maggiore autonomia e indipendenza nella vita quotidiana.

 

Per ciascun paziente viene redatto un Piano Riabilitativo Individuale (PRI) dove vengono descritte le competenze del paziente, gli obiettivi per ogni area di valutazione e le figure coinvolte relative ad azioni individuali e di gruppo con le attività in cui sarà coinvolto. La lettura, comprensione e sottoscrizione del Progetto da parte del paziente diventa parte di un contratto tra paziente ed équipe nel quale si stabiliscono i reciproci impegni.

L’insieme delle attività riabilitative, il costante monitoraggio del Progetto e l’analisi delle situazioni permette all’équipe di accompagnare quotidianamente il paziente nella sua ricerca di senso e di comportamenti adattivi funzionali per il reinserimento nel contesto sociale di provenienza.


Assistenza medica

Gli Ospiti in servizio residenziale usufruiscono dell’assistenza medica del Medico Responsabile di struttura e del proprio Medico Medicina Generale che opera presso di essa.


Assistenza psichiatrica

Lo Psichiatra cura l’aspetto psicofarmacologico dell’intervento riabilitativo e garantisce idoneo supporto all’Ospite.


Assistenza psicologica in comunità

In comunità è presente una Psicologa 3 giorni a settimana.


Assistenza socio-educativa

L’équipe socio-educativa della residenza ha il compito di favorire la socializzazione, il mantenimento e il recupero degli interessi individuali, nel pieno rispetto della propria libertà di partecipazione.


Cura e igiene della Persona

Garantita dagli Operatori addetti all’assistenza che agiscono sulla base dei piani riabilitativi individualizzati, rispettando specifici protocolli, in coerenza con le consegne medico-infermieristiche.


Servizio ristorazione

Il menù, predisposto da una Dietista e approvato dal Responsabile Sanitario, varia a seconda delle stagioni.


Servizio di sanificazione ambientale

La pulizia delle camere e la sanificazione quotidiana di tutti i locali e gli spazi abitativi, sono garantite dal personale addetto.


Lavanderia

Il servizio lavanderia garantisce sia il lavaggio di asciugamani e biancheria piana sia il lavaggio ed il riordino della biancheria personale degli Ospiti.


Castel Madama

Strada Provinciale num 40, Castel Madama (RM)

Richiedi informazioni Contatta la struttura Invia segnalazioni
Castel Madama
Contattaci per inviare la tua segnalazione

Per migliorare l’esperienza e il nostro servizio inviaci i tuoi suggerimenti e osservazioni.

Società di Gestione

Italian Hospital Group spa

C.F. e P.IVA 06703461001

REA RM 984329 Camera di Commercio di Roma

Capitale sociale € 1.650.000,00 i.v.

Via Tiburtina, 188 - 00012 Guidonia Montecelio (RM)

PEC: italianhospitalgroup@legalmail.it

Resta in contatto, iscriviti alla nostra newsletter